Innovazione sociale: chiude il 25 maggio la call Ready to Impact.

Ancora pochi giorni per partecipare alla call Ready to Impact, il programma nazionale di incubazione e accelerazione dedicato alle imprese ad alto valore sociale e  ambientale. A lanciarlo Make a Cube, impresa a finalità sociale che affianca PMI e grandi organizzazioni profit e non profit nell’incontro e nella collaborazione con startup sociali.

La call, che scade il 25 maggio, si rivolge a organizzazioni già costituite operative da non più di 12 mesi e a gruppi di aspiranti imprenditori con un’idea innovativa per offrire risposte ai bisogni emergenti della società.

Nel corso della presentazione avvenuta a Milano, ultima tappa di un tour che ha visto gli operatori di Make a Cube sbarcare a Bologna, Torino,  Napoli, Cagliari, sono stati citati come esempi di possibili settori di interesse i corsi per migranti, il welfare e i servizi alla persona, l’agricoltura biodinamica, l’housing sociale, i gruppi di acquisto e l’artigianato 2.0.

Ai progetti selezionati verrà offerto un percorso di accompagnamento pre-startup e di incubazione del valore di 50.000 euro. Per i migliori team è previsto un ulteriore percorso di accelerazione di un valore tra i 70.000 e i 140.000 euro a seconda della durata del percorso. A loro disposizione avranno un team di tutor e professionisti esperti, che aiuteranno i team ad affinare l’idea, validarla e portarla sul mercato, individuando eventuali investitori o bandi pubblici e privati a cui accedere.

Qui il Regolamento completo del bando, questo il link per partecipare alla call.

Innovazione sociale: c’è tempo fino al 5 giugno per la call di Sodalitas.

C’è tempo fino al 5 giugno per partecipare alla quinta edizione di Sodalitas Social Innovation, l’iniziativa sviluppata dalla Fondazione Sodalitas con lo scopo di migliorare in modo diffuso la capacità progettuale del Terzo Settore. 

Alle organizzazioni partecipanti è richiesto di formulare progetti che facciano riferimento agli ambiti della sostenibilità, del welfare e dell’occupazione, considerati quelli attualmente più interessanti per il loro impatto sociale.

Tutti i progetti presentati verranno inseriti in un database a cui le imprese potranno attingere per trovare risposte alle loro esigenze.

Per i finalisti ci sono in palio premi speciali messi a disposizione da Ubi Banca, Altran, Techsoup Italia e Ubs.

Maggiori informazioni e iscrizioni sulla piattaforma IdeaTre60.

19 maggio 2015
Ready to Impact, call di Make a Cube

Innovazione sociale, bandi in scadenza

Innovazione sociale: chiude il 25 maggio la call Ready to Impact. Ancora pochi giorni per partecipare alla call Ready to Impact, il programma nazionale di incubazione […]
12 maggio 2015
Wired Next Fest 2015

Wired Next Fest 2015: guidare un drone, realizzare un’app

Wired Next Fest 2015: molto più che semplice intrattenimento. Volete imparare a guidare un drone? Oppure preferite dedicarvi a realizzare un’app? O, meglio, vorreste fare entrambe le […]
10 maggio 2015
Digital Festival 2015

Digital Festival: quattro giorni di incontri al Salone di Torino

Digital Festival: dal marketing alla cultura “content is king”. Il Digital Festival torna al Salone di Torino, confermando un trend – in atto dal 2010 –  che vede […]
7 maggio 2015

Expo, sorpresa Azerbaijan: tecnologia al servizio della tradizione

Padiglione Azerbaijan: una tecnologia all’avanguardia. Una vera sorpresa per i visitatori di Expo è il padiglione dell’Azerbaijan, mix di tradizione e innovazione come in realtà è […]
30 aprile 2015
Antonio Samaritani

E’ Antonio Samaritani il nuovo direttore Agid

Agid: il nuovo direttore Samaritani sostituisce Alessandra Poggiani. E’ Antonio Samaritani il nuovo direttore Agid, l’Agenzia per l’Italia Digitale. Sostituisce Alessandra Poggiani, dimessasi un mese fa tra non poche polemiche. Samaritani, […]
28 aprile 2015
Carlo Ratti

Expo 2015: come e perché visitare il Future Food District

Il progettista del FFD è un architetto di fama internazionale. Ha progettato il Future Food District di Expo 2015 ed è a tutti gli effetti un’archistar, […]