CHI SI RICORDA DI HAITI?

Qualcuno si ricorda del terremoto di Haiti? Come avevo previsto i riflettori si sono spenti e l’immane tragedia che tante lacrime di coccodrillo aveva fatto versare è stata prontamente archiviata.
Gianni Dal Mas, il volontario italiano che ho conosciuto durante il mio viaggio nell’Isla Hispaniola quattro anni fa, mi scrive che chi come lui si è messo a disposizione fin da subito per dare il proprio aiuto alla popolazione colpita dal sisma ora è stremato. La macchina degli aiuti però continua a funzionare, nonostante le dichiarazioni (lui ha usato un termine decisamente più colorito…) del nostro Responsabile della Protezione Civile, Guido Bertolaso.
Gianni Dal Mas mi ha inviato anche alcune foto che testimoniano quanto sarà lungo il cammino per tornare alla normalità. Sono foto che nessuna testata giornalistica pubblicherebbe e nessuna tv manderebbe in onda. Quando il dolore diventa routine non fa più notizia.

Annamaria Vicini
Annamaria Vicini
Giornalista pubblicista ho collaborato con quotidiani nazionali (L'Unità, Corriere della Sera, Il Giorno) e, dopo essermi trasferita da Milano in Brianza, con testate a carattere locale. Fulminata sulla via del web, sono passata nel 2001 a dirigere un sito Internet e una tivù a circuito chiuso nell'ambito della Grande Distribuzione. Ho realizzato house organ aziendali e mi sono occupata di Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni. Attualmente lavoro come free-lance e sono Digital Champion di Merate (Lc).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *